Banner Top

Login

FALCONI(ITALIA ORTOFRUTTA):"SIAMO BRAVI A DIVIDERCI, SERVE PIU' AGGREGAZIONE"

In evidenza Vincenzo Falconi mentre parla ad un incontro di AssoFruit Italia associata di Italia Ortofrutta Vincenzo Falconi mentre parla ad un incontro di AssoFruit Italia associata di Italia Ortofrutta

"Siamo bravi a dividerci". Intervistato da Tablegrapes.it, Vincenzo Falconi, direttore generale della unione Italia Ortofrutta, torna su un tema vecchio ed abusato, ma sempre attuale perchè irrisolto o risolto solo in parte. "l'Italia dell'ortofrutta perde competitività e questo dato, insieme al calo dei consumi e alla bassa remunerazizone, crea da tempo difficoltà reali. In più mancano relazioni strategiche di impresa, manca una strategia complessiva come politica di settore e abbiamo solo pochi grandi gruppi.In una parola siamo bravi solo a dividerci". Naturale allora fare l'esempio della Spagna. "Gli iberici-dice Falconi-esportano 3 volte più di noi mentre noi ci rapportiamo con difficoltà alla Gdo italiana ed estera. E siamo frammentati con il 70% delle aziende ortofruttciole poste nelle 7 regioni del Sud che non sono OP. Al Nord invece il 92% è aggregato.Così anche se al Sud la filiera ortofrutticola è importante non è decisiva perchè non fà sistema e non c'è approccio attivo sul futuro del settore. E la stessa Ocm ortofrutta -conclude Falconi- " è l'unica politica di sostegno del settore, perchè di fatto ogni OP decide in autonomia, per suo conto.Invece aggregandosi non si perderebbero risorse Ue e vi sarebbero benefici su tutti i fronti".

 

copyright by tablegrapes.it

 

 

 

Devi effettuare il login per inviare commenti

Bari

Banner 468 x 60 px