Banner Top

Login

NICODEMO(ASSOFRUIT ITALIA):"MERCATO RUSSO SCIPPATO, GUARDIAMO ALLA CINA,MA SERVONO NUOVI PROTOCOLLI PER IL LORO IMPORT NOSTRA FRUTTA "

In evidenza NICODEMO(ASSOFRUIT ITALIA):"MERCATO RUSSO SCIPPATO, GUARDIAMO ALLA CINA,MA SERVONO NUOVI PROTOCOLLI PER IL LORO IMPORT NOSTRA FRUTTA "

Internazionalizzarsi ma la politica deve essere al fianco delle imprese ortofrutticole. Dopo che il mercato "russo ci è stato scippato ora guardiamo alla Cina, ma la politica agevoli la firma dei protocolli necessari all'export dei nostri prodotti frutticoli". Francesco Nicodemo, presidente di AssoFruit Italia, OP di Scanzano Jonico, in Lucania,  che conta circa 100 soci sparsi tra Puglia, Calabria, Basilicata e Campania, parla chiaro aprendo a Matera, a Casa Cava, l'edizione 2015 degli "Oscar dell'Ortofrutta Italiana": "Dopo che il mercato russo ci è stato scippato vogliamo essere protagonisti in Cina, purchè dopo il via livera a kiwi ed agrumi ottenuto in questi mesi, il Govermo promuova la firma dei protocolli utili all'ingresso di altri prodotti in Cina come pere e mele, ma senza attendere 3-4 anni", dice Nicodemo. "Devono aiutarci a raggiungere questo risultato per mele, pere e anche uva da tavola".

 

 

copyright by tablegrapes.it

Devi effettuare il login per inviare commenti

Bari

Banner 468 x 60 px